Huawei Mate 20 Pro recensione

Huawei Mate 20 Pro Review
Punteggio globale5
  • Huawei ha tirato fuori qualcosa di davvero notevole con il Mate 20 professionista. dispositivi normalmente con questo molte nuove tecnologie all'avanguardia finiscono come spec-mostri ma esperienze negative.

Con impronta digitale In-display e la scansione faccia 3D, fotocamera triple e lunga durata della batteria, Huawei ha tirato fuori qualcosa di speciale


Realizzato da Guardian.co.ukQuesto articolo intitolato “Huawei Mate 20 professionista: brillantezza all'avanguardia” è stato scritto da Samuel Gibbs, per theguardian.com il Lunedi 29 Ottobre 2018 06.00 UTC (tempo coordinato universale

Huawei ha fatto veramente buoni telefoni per anni, ma il Mate 20 Pro è il primo dispositivo veramente all'avanguardia della società cinese con una tripla fotocamera, 3D faccia sblocco e un sensore di impronte digitali a schermo.

La serie di telefoni Mate ha sempre fornito una cosa sopra ogni altra cosa - la durata della batteria. Quest'anno Huawei è andato fuori del suo modo di consegnare ancora di più.

il Mate 20 Pro è la migliore sensazione, maggior parte del dispositivo premio l'azienda cinese ha fatto. E 'incredibilmente solido, liscio e ben costruito, ma a 189g è ancora sorprendentemente leggero e maneggevole rispetto al 208g iPhone XS Max e 201g Samsung Galaxy Note 9.

Huawei Mate 20 recensione Pro
La parte posteriore di vetro è particolarmente attraente e respinge le impronte digitali a differenza di molti che significa che rimane in cerca bella. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

Sembra che il lovechild di un iPhone XS Max e Galaxy S9 +. Il Huawei ha i bordi curvi e fascia metallica del Galaxy, con il design all-schermo e in largo, ma poco profonda tacca di iPhone. Il risultato è un telefono sorprendente che stringe un enorme, bella e croccante visualizzazione 6.39in in un dispositivo maneggevole che è più stretta e più facile da gestire rispetto a qualsiasi dei suoi rivali.

il Mate 20 Pro non è un piccolo telefono dalla metro di nessuno, ma non si sente troppo grande in mano. È possibile utilizzare il telefono con una sola mano, e non ho mai sentito come stavo per cadere.

Parte di questo è scanalature vinile-come il bicchiere facendo ciò Huawei chiama un “modello iper-ottico”. Si sente ancora liscia, quasi come la seta al tatto, ma eseguire il chiodo su di esso e suona come un disco. Dà il vetro posteriore di un lustro piacevole, ma anche maschere impronte e rende molto meno scivoloso. E 'ancora in vetro, naturalmente, quindi in caso di caduta sarà ancora distruggere.

La parte inferiore del telefono ha slot sim e una porta USB-C, ma nessun altoparlante visibile, perché il suono esce dalla porta USB-C. È strano, ma efficace.

Specificazioni

  • Schermo: 6.39Nel OLED QHD + (538ppi)
  • Processore: ott-nucleo Huawei Kirin 980
  • RAM (Random Access Memory: 6 o 8 GB di RAM
  • Immagazzinamento: 128 o 256GB, più memoria nano carta
  • Sistema operativo: EMUI 9 basato su Android 9 Torta
  • Macchina fotografica: Tripla 40MP fotocamera posteriore, 20MP angolo di ultra-larga, 8MP teleobiettivo, 24MP fotocamera frontale + 3profondità D fotocamera rilevamento
  • Connettività: LTE, Wifi, NFC, Bluetooth 5 e GPS (dual-sim disponibili in alcune regioni)
  • Resistenza all'acqua: IP68
  • Dimensioni: 157.8 x 72.3 x 8.6 mm
  • Peso: 189g

Prestazioni al top e la durata della batteria

Huawei Mate 20 recensione Pro
La presa USB-C raddoppia come l'uscita degli altoparlanti nella parte inferiore del telefono. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

il Mate 20 Pro è il primo dispositivo ad utilizzare nuovi Kirin di Huawei 980 processore, che secondo l'azienda è un miglioramento significativo su Kirin dello scorso anno 970, ed è uno dei primi chip prodotte con procedimenti 7nm.

La performance è stata eccellente in tutto, corrispondenza rivali in esecuzione Snapdragon di Qualcomm 845 come il OnePlus 6 o Pixel di Google 3 XL. Il lancio di applicazioni e di passare stata rapida senza ritardo notevole ovunque durante l'uso generale. prestazioni di gioco era eccellente troppo, sia nel frame rate fluido e l'efficienza della batteria, con un 30 minuto attacco di Shadowgun Legends consumando intorno 9% batteria e mantenere la giusta temperatura in tutta.

Anche con la modalità di gioco di Huawei attiva, che trasforma il processore di massima, consumo della batteria e calore non erano molto più alte. Le prestazioni dovrebbero essere ancora migliore per i giochi che supportano il sistema GPU Turbo della società.

La durata della batteria è stato eccellente troppo. Con un utilizzo intenso è durato circa 35 ore tra una ricarica, il che significa che renderebbe tutta la strada dalle 7 il primo giorno fino 18:00 il secondo giorno. E 'stato con centinaia di messaggi di posta elettronica, i messaggi e le notifiche push, un sacco di navigazione, cinque ore di Spotify tramite cuffie Bluetooth, Guardando 60 minuti di Netflix, 30 minuti di gioco e tiro su 10 foto al giorno.

Con più leggero uso generale Mate 20 Pro ottenuto più vicino a 48 ore tra una ricarica, e durerà molto più a lungo con uno dei risparmio energetico di Huawei o modalità ultra risparmio energetico. Se hai bisogno del telefono per una durata di tre giorni è veramente potrebbe - forse anche più a lungo.

Una carica completa ha preso meno di un'ora tramite cavo con il caricabatterie da 40W in dotazione, colpire 30% in 13 verbale. il Mate 20 Pro può caricare fino a 15W in modalità wireless anche, e con la vibrazione di un interruttore, possono caricare altri dispositivi in ​​modalità wireless, compresi gli altri telefoni e le cuffie. Siete stati in grado di fare simili tramite cavo USB-C per un po ', ma back-to-back ricarica wireless di un altro telefono cellulare è sicuramente una novità.

EMUI 9

Huawei Mate 20 recensione Pro
La barra di stato entrambi i lati della tacca è abbastanza stretto per lo spazio icona. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

smartphone di Huawei eseguire una versione personalizzata di Android chiamato EMUI, qui basato sulla più recente Android 9 Torta.

Alcuni lo ameranno, altri l'odiano. EMUI 9 è ancora la versione più lucido, con animazioni e le azioni più raffinate, ma ha ancora alcune stranezze strani.

Esso utilizza un pulsante di vecchia scuola per il cassetto app, per esempio, ma ha il supporto completo dei temi, quindi è facile cambiare l'aspetto delle icone, i colori e la carta da parati.

Il termine ha anche la versione di Huawei di Google Lens chiamato HiVision, che fa immagine e di prodotto di riconoscimento tramite Amazon, un carico di gesti dell'articolazione-based per cose come schermate e applicazioni di apertura, oltre a una modalità mini-display che si restringe ciò che è sullo schermo in basso a destra o sinistro in modo che sia più facile da raggiungere.

EMUI 9 ha ancora i pulsanti di navigazione standard di Android che Google piantato in asso per il Pixel 3, ma ha anche uno strano navigazione galleggiante dock-come-joystick cosa e piena magnetiche gesti come opzioni. Il colpo dal bordo sinistro o destro dello schermo per tornare indietro è una bella idea.

Huawei ha anche una propria versione di strumenti di benessere digitali di Google che vi mostra quanto tempo si utilizza il telefono, quali applicazioni, quante volte si sblocca e con la possibilità di impostare dei limiti.

Ci sono un sacco di opzioni in tutta, ma non si sente prepotente. Un settore che è stranamente privo di opzioni di personalizzazione è la barra di stato. La tacca nella schermata è piuttosto ampia, lasciando poco spazio per le icone. Se avete il set di telefono vibri solo, si può andare bene solo la batteria, il tempo e il simbolo vibrano nella parte destra. Con due Sims e Wi-Fi collegato, c'è spazio solo per l'icona Bluetooth, che è sostituito in caso di notifica di posta elettronica o simili si apre. Sarebbe bello per essere in grado di potare indietro le icone della barra di stato per più spazio.

più grande cambiamento di Huawei per Android è in funzioni di risparmio energetico. Il sistema è molto più aggressivo nel bloccare applicazioni da esecuzione in background di sistemi di batteria di Google. Questo va bene per la maggior parte, ma potrebbe essere necessario whitelist alcune applicazioni come Strava per assicurarsi che funzionino correttamente.

Biometrica

Huawei Mate 20 recensione Pro
Il sensore a display digitale è grande, ma lo è anche il riconoscimento del volto in 3D fare un pacchetto biometrico impressionante. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

il Mate 20 Pro viene fornito con le opzioni biometrici due all'avanguardia. Il primo è un sistema di scansione faccia 3D IR molto simile a quella utilizzata per la iPhone XS. proietta 30,000 puntini sul viso per rilevare i contorni e sicuro si riconoscono.

Con alza-to-veglia e l'opzione di saltare la lockscreen quando si è riconosciuto, è così veloce che poteva essere perdonato per pensare che era rotto. È inoltre possibile ottenere per sbloccare, ma non andare direttamente alla schermata iniziale, e solo rivelare il contenuto di notifica quando si è riconosciuto, come sistema di identificazione volto di Apple.

Il secondo è un sensore ottico dell'impronta digitale incorporato direttamente nella schermata circa un terzo della salita. Una patch si illumina per mostrare dove mettere il pollice. Devi essere un po 'più precisa con il posizionamento delle dita, e non è il più velocemente recenti scanner di impronte digitali capacitivo di Huawei, ma funziona ancora grande.

In realtà i due lavorano molto bene in congiunzione. Il riconoscimento facciale funziona brillantemente per sbloccare il telefono, ma non può essere utilizzato per applicazioni che si aspettano un'impronta digitale, che è dove il lettore di impronte digitali è disponibile in.

Macchina fotografica

Huawei Mate 20 recensione Pro
Huawei fotocamera applicazione funziona bene, ma manca ancora una modalità HDR automatica o pulsanti di commutazione veloce per trasformare il sistema master IA della società o disattivare. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

fotocamera tripla di Huawei torna per la Mate 20 professionista, questa volta con la macchina fotografica in bianco e nero dal P20 Pro scambiato per una fotocamera angolo di ultra-wide.

La fotocamera principale è 40 megapixel, il livello ultra 20-megapixel e c'è una terza macchina fotografica con teleobiettivo otto megapixel. Il lavoro trio in congiunzione per scattare immagini da 10 megapixel di default che può andare da 0.6 a 5x zoom ibrido poi fuori a 10x con lo zoom digitale in cima.

E 'una combinazione molto potente. Ho usato la macchina fotografica ultra-grandangolare a 0.6x zoom più di quanto pensato che sarebbe, e 1x, 3x e 5x livelli di zoom sono stati molto buoni e hai ottenuto molto più vicino all'azione di un normale zoom 2x. La modalità super macro è anche eccellente, che si ottiene molto più vicino a un oggetto di quello che normalmente bene e ancora mettere a fuoco. Chi ama scattare foto macro lo ameranno.

immagini generali erano molto simili alla eccellente P20 Pro, con una superba quantità di dettagli e precisione del colore. Esso non abbastanza hanno la stessa gamma dinamica in condizioni di illuminazione difficili come il Pixel 3, ma le prestazioni di scarsa illuminazione è stato grande ed è la modalità notte dedicata è molto impressionante.

Il Master AI è anche migliorata dal P20 Pro, ma ancora di tanto in tanto suggerisce ritocchi alle foto che tendono a saturare alcuni elementi che danno un aspetto Instagrammed. È possibile annullare le modifiche con un piccolo brindisi di notifica che appare sullo schermo, ma solo prima di aver scattato la foto.

Il 24-megapixel frontale selfie prende le immagini che sono relativamente morbido in dettaglio senza attivare la modalità faccia diradamento o levigante pelle. C'è anche emoji in diretta 3D utilizzando la fotocamera frontale per imitare le espressioni di personaggi cutesy proprio come Animoji di Apple.

osservazioni

Huawei Mate 20 recensione Pro
La disposizione quad del flash LED e tre telecamere sul retro è abbastanza distintivo. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian
  • connettività Bluetooth a un set di auricolari wireless era eccellente
  • 4prestazioni G era molto meglio di alcuni rivali, trattenendo segnale utilizzabile in più luoghi senza scaricare la batteria
  • Il colore crepuscolo non ha il modello ottico iper sul vetro posteriore
  • Il telefono supporta le nuove schede di memoria nano, non schede microSD, che potrebbe rivelarsi difficile da acquistare
  • aptica di Huawei sono notevolmente migliorate, anche se non proprio alla pari con Apple
  • Non è disponibile per l'acquisto negli Stati Uniti a seguito divieto effettivo di Huawei dalla somministrazione Trump

Prezzo

Il Mate Huawei 20 Pro costa £ 900 con 128 GB di immagazzinaggio.

Per il confronto, il Huawei P20 Pro costi £ 799 con immagazzinaggio 128GB, il Google Pixel 3 XL costi £ 869 con 64GB, il Samsung Galaxy Note 9 costi £ 899 con 128 GB, il OnePlus 6 costi £ 469 con 64GB e la iPhone XS Max costi £ 1.099 con 64GB.

Verdetto

Huawei ha tirato fuori qualcosa di davvero notevole con il Mate 20 professionista. dispositivi normalmente con questo molte nuove tecnologie all'avanguardia finiscono come spec-mostri ma esperienze negative.

Ma il Mate 20 Pro è tutt'altro che una scarsa esperienza. Si tratta di una raffinata, bel pezzo di hardware che riesce a spremere ciò che si legge come lista finale di un appassionato di tecnologia in un telefono veramente impressionante. Hai il sensore di impronte digitali in-display, 3D riconoscimento facciale, un potente processore, schermo fantastico, ricarica senza fili e anche la capacità di caricare in modalità wireless altri dispositivi.

Poi ci sono è l'eccellente sistema di tripla fotocamera sul retro e una batteria mostro che durerà bene in un secondo giorno, eventualmente anche di più, che carica super veloce troppo. E 'anche relativamente facile da impugnare e utilizzare data l'enorme schermo 6.39in.

EMUI di Huawei 9 di certo non sarà per tutti i gusti, e non abbastanza alzare il tiro il modo in cui la versione di Android su Pixel di Google 3 ha, ma è ben ottimizzato e liscia in funzione e la maggior parte di esso può essere personalizzato, se non ti piace il modo in cui funziona o sguardi.

il Mate 20 Pro non è certo a buon mercato a £ 900, ma si ottiene un inferno di un sacco di telefono per i vostri soldi, e un servizio di qualità con esso. Questo può essere il miglior telefono dell'anno.

Pro: lunga durata della batteria, 3D riconoscimento facciale, In-display scanner di impronte digitali, ricarica wireless, ricarica wireless inversa, fotocamera brillante, schermo fantastico, buon processore

Cons: EMUI non per tutti i gusti, Non di memoria microSD nano, costoso, nessuna presa cuffia, Maestro AI può essere prepotente, a volte

Huawei Mate 20 recensione Pro
Non è necessario a sorridere per la fotocamera per sbloccare il telefono. Fotografia: Samuel Gibbs per il Guardian

Altre recensioni di

guardian.co.uk © Guardiano Notizie & Media Limited 2010

Articoli correlati