Da auto senza conducente a jetpack

From driverless cars to jetpacks

 

Realizzato da Guardian.co.ukQuesto articolo intitolato “Da auto senza conducente a jetpack: soddisfare il transito innovatori tecnologici rimodellamento” è stato scritto da Andy Meek, per theguardian.com il Sabato 14 Novembre 2015 14.13 UTC (tempo coordinato universale

Sede in Nuova Zelanda prodotto di punta di Martin Aircraft Company è una macchina volante non convenzionale: un jetpack che potrebbe sembrare un oggetto di scena da un film di fantascienza, se non fosse per il fatto che è bene sulla strada alla commercializzazione.

Nel mese di ottobre, autorità per l'aviazione civile della Nuova Zelanda cancellata prototipo della società 12 modello di jetpack per i voli con equipaggio. Il jetpack ventilatore a propulsione, quando mostrato nel mese di giugno al Paris Air Show, potrebbe salire quasi 1,000 metri e volare fino a mezz'ora. jetpack della società sono destinati a diventare disponibile in commercio a volte nella seconda metà del 2016.

Lo sviluppo del jetpack è un esempio delle grandi idee e grandi scommesse compiuti nelle imprese di trasporto incentrato, dove aziende come Martin Aircraft fanno a gara ai bordi lontani di ciò che è possibile. Noi viviamo sul precipizio di un tempo in cui le automobili saranno "in piena autonomia a lungo termine", secondo il CEO di Tesla Elon Musk. In una chiamata con gli azionisti veicoli elettrici di questo mese, lo diede 15 a 20 anni.

Ci sono un sacco di altri imprenditori di trasporto con i piani in modo simile immaginative della propria, da astronavi che fanno voli suborbitali a velivoli che decollare e atterrare verticalmente.

The Guardian allungò la mano per alcuni di questi innovatori per ottenere un senso di dove è diretto il futuro del trasporto. Abbiamo chiesto come stanno affrontando le sfide tecniche inerenti e perché hanno deciso di entrare in questo spazio, in primo luogo. Quello che abbiamo trovato è forte ottimismo per un futuro prossimo in cui reggette su un jetpack potrebbe essere normale come mettersi al volante.

Martin Aircraft prevede di lanciare il suo jetpack nella seconda metà del prossimo anno. La società ha fornito il Guardian con questo video dimostrativo.

Martin Aircraft CEO Peter Coker conosce il suo lavoro potrebbe apparire per essere costruito su una visione straordinariamente improbabile.

"E 'stato mio figlio che mi ha convinto a unirsi alla compagnia,"Ha dichiarato Coker, nonostante le sfide. "Siamo stati in vacanza, e mio figlio, che lavora per una società di investimento boutique a Londra, giustamente sottolineato: 'Perché non si vuole essere coinvolti nella più grande cambiamento nel settore dell'aviazione nel secolo scorso?' "

In fretta di ottenere i loro jetpack per mercato, 2015 è stato qualcosa di un anno determinante per l'azienda, che ha negli ultimi mesi sono stati rinchiudere accordi, società di persone e mostrando la progettazione di potenziali clienti. Si è ampliata per 53 persone in tutto 13 nazionalità ed è quotata alla borsa di Hong Kong.

Descrivendo il futuro del jetpack, Coker prevede un ' "autostrada nel cielo" o di una "quarta dimensione di trasporto", dove la persona media può rapidamente viaggiare da un punto all'altro.

"Ci siamo resi conto in fretta l'utilità intorno a qualcosa di simile a questo è più grande di quanto non sia solo un jetpack personali,"Ha dichiarato Coker, un ex dirigente Lockheed Martin. "Vediamo anche un'opportunità nel settore commerciale - di petrolio e gas, mineraria e l'agricoltura. "

Il concetto di un jetpack volante potrebbe suonare come una vendita dura per gli investitori dubbie e forse un ponte troppo lontano per i potenziali partner e clienti. Ma Coker dice solo vedendo la cosa può aiutare a concludere un vendita. Quando la sua azienda mostra una foto o un video del concetto o presenta un prototipo in azione, Coker dice che "innesca immediatamente il sogno che ho fatto quando ero un ragazzino". In alcuni modi, dice, ottenere che il buy-in è la parte facile.

E 'certamente meno complicato di superamento delle sfide tecniche intrinseche che vengono con la costruzione di un sistema che include un motore a gas e due ventole che forniscono l'ascensore necessario.

"Quando si prende la gente attraverso la filosofia di come funziona - come tutte le buone innovazioni, si tratta di un parto complicato che sembra semplice - la riceveranno,"Dice Coker. "Ricevono l'utilità di esso, e ogni volta che andiamo presentiamo qualche parte, qualcuno arriva anche con un modo diverso di usarlo. "

Il concetto Successivo coinvolge baccelli autonome che parlano tra loro. Industrial designer Tommaso Gecchelin fornito il Guardian con questo rendering.

innovazioni trasporto come le jetpacks stanno assumendo una varietà di altre forme - alcuni incrementale, alcuni innovativo.

tecnologia automobilistica Driverless è uno dei settori più caldi al momento, con i produttori da Ford a Mercedes-Benz fare giocate tecnologia driverless. I sensori e le capacità di assistenza sono stati anche tra i temi della Intelligent Transportation Society of America Ripensare il trasporto per il successivo 30 Anni vertice di ottobre a Washington DC.

La spinta verso l'autonomia è al centro di molte innovazioni di trasporto attuali. Nel terzo trimestre la lettera azionista di Tesla rilasciato 3 Novembre, la società ha scritto che, "I nostri clienti hanno guidato la propria auto quasi 250 miglia in questo trimestre, per un totale di quasi 1,5 miliardi di miglia fino ad oggi. "Tesla, la lettera prosegue, sta cercando con ansia il giorno "quando siamo in grado di dirvi in ​​che misura le nostre auto hanno spinto i nostri clienti".

Tale futuro è una conclusione scontata di ingegnere italiano e industrial designer Tommaso Gecchelin. Ha delineato un concetto modulare che sta chiamando Il Prossimo che caratteristiche quali sono baccelli essenzialmente elettrici che possibile collegare e scollegare ad altri baccelli, se necessario, come un treno futuristico che può iniziare in piccolo e crescere per espandere, accordion-style.

"Sulla base della nostra tecnologia e l'utente ha bisogno di analisi delle tendenze … è molto probabile che in futuro vedremo una segmentazione rivoluzionario del mercato dei trasporti,"Dice Gecchelin. "Da un lato, automobili umani-driven diventerà come cavalli con l'avvento delle vetture motorizzate. Quindi la vettura sportiva diventerà importante, mentre city car diventeranno meno desiderato, dando più spazio ai sistemi di trasporto intelligenti che darà un più utile e soddisfacente … viaggiare e pendolarismo esperienza. "

Egli immagina il suo concetto Successivo come più di un semplice modello di pendolari. Si potrebbe raddoppiare come un sistema di erogazione dei servizi, con le imprese affitto o possedere baccelli di loro e inviando loro carichi di merce a casa di un cliente.

Gecchelin dice di aver iniziato a pensare a una soluzione orientata intorno "lavoro, servizi per il tempo libero e on-demand [piuttosto che] ottimizzazione del traffico ". Al momento, sta cercando fondi per consentire la fabbricazione di una prima flotta per dimostrare il concetto nel mondo reale. Sta attualmente parla con alcune città tedesche circa potenziali partnership.

"Questo è ciò che la robotica e tecnologie self guida porterà alla,"Dice. "L'intelligenza e l'auto di guida sbloccare la possibilità per i veicoli di collaborare esattamente come accade con Avanti".

Altro che ostacoli tecnici, uno dei maggiori ostacoli che si frappongono a tali innovazioni è lo status quo. Quasi 17 milioni di nuovi veicoli saranno venduti e ha colpito le strade negli Stati Uniti questo anno - i veicoli che non sarà presto abbandonati per un nuovo modo radicale spostarsi da un punto all'altro.

Elio Motors sta lavorando per migliorare la vettura con un tre ruote, moto concetto simile. La società ha fornito il Guardian con questo video promozionale.

Nel tentativo di innovare in armonia con lo status quo, Paul Elio incornicia l'utilità del veicolo di punta della sua azienda a qualcosa come l'iPad. Allo stesso modo la tavoletta non ha dimostrato di essere un killer PC, ma invece completa la gamma esistente degli utenti di dispositivi, Elio vede veicolo della sua azienda come qualcosa di simile al iPad di garage di un cliente. Phoenix-based Elio Motors sta prendendo ordini ora per il suo tre ruote, moto-come veicolo che ottiene 84 miglia al gallone, e che si prevede di rilasciare il prossimo anno con un conveniente $6,800 cartellino del prezzo.

"Penso che una cosa del genere deve accadere,"Dice Elio, la cui azienda ha già più di 47,000 prenotazioni per il suo veicolo. "Ho vissuto a New York per circa un anno e mezzo, e mi è piaciuto il sistema di metropolitana lì. Quando si dispone che la popolazione dimensioni, lavori di trasporto di massa.

"Per il resto del paese, abbiamo ovviamente sia bisogno di demolire tutte le periferie e di creare grandi centri di popolazione o di capire un modo più efficiente per ottenere dalla periferia ai centri città in cui operiamo. "

prototipo del prodotto di Elio è tecnicamente classificato come una moto, ma si tratta di comfort come gli alzacristalli elettrici, aria condizionata, airbag e porte di blocco di potere, tutto in un corpo chiuso. I veicoli saranno prodotti da Elio a Shreveport, Louisiana, in un ex impianto di produzione General Motors.

"Deve essere a basso costo e ad alto chilometraggio - è avuto modo di essere sia di quelli da lavoro,"Dice. "Questo è un 'e' scelta, non un 'o' scelta. Quindi il concetto è di acquistare il grande veicolo per la ragione è stato acquistato, e si dispone anche di una Elio. Si guida la Elio al lavoro, e il Sabato tiri fuori il vostro SUV. "

Elio ha detto che ha deciso di lanciare la sua società e costruire il proprio veicolo unico nel suo genere dopo aver vissuto attraverso lo shock economico di 2008 - In aggiunta alla sua convinzione che la vettura business basato concessionaria è uno dei "gamesmanship" e l'economia, che non sono a favore di un individuo. Una delle cose che ha imparato in fretta come si mise a lanciare Elio Motors è che poche cose sono così irto di difficoltà per un imprenditore come il tentativo di avviare una nuova azienda automobilistica.

"Ci sono più barriere all'ingresso in questo spazio di qualsiasi altra cosa io sappia,"Dice Elio. "Se si prende Tesla fuori dalla discussione, l'ultima volta che qualcuno ha creato una società di auto di successo in America che è ancora in corso era Walter P Chrysler nel 1925. "

Indietro durante la recessione, quando "il prezzo del petrolio stava attraversando il tetto", Elio dice che divenne "incazzato vedere la ricchezza versando di questo paese".

"Ho detto, Voglio costruire un $5,000 vettura che ottiene 65 miglia per gallone,"Ricorda. "Non avevo dati per eseguire il che fino. Abbiamo iniziato a lavorare il problema. Penso ancora che un $5,000 auto sarebbe stato un numero sexy. Ma, come l'architettura iniziato a sviluppare e abbiamo iniziato l'incontro con i fornitori e prezzi sempre, ci siamo resi conto che non poteva avere un sacco di caratteristiche che le persone si aspettano. "

Egli ritiene che l'attività di vendita al dettaglio di auto ha bisogno di cambiare per quanto i concessionari non sono trasparenti con costi di auto e finanziamenti.

"Credo che uno dei problemi più grandi è il modello di business è rotto,"Dice Elio, che dice che sognava di possedere una casa automobilistica con il suo nome su di essa fin da quando era un ragazzo. "L'acquisto di un auto è un tale gioco enorme, che è il motivo per cui abbiamo la $6,800 figura. Se sai quello che vuoi e non c'è alcun problema di finanziamento, non dovrebbe prendere cinque ore per acquistare un veicolo ".

Il concetto di XTI Aircraft dispone di decollo e atterraggio verticale, che potrebbe eliminare la necessità di aeroporti, secondo il fondatore David Brody. XTI ha fornito il Guardian con questo rendering del prodotto.

L'anno dopo Elio ha iniziato la sua compagnia, Con sede a Denver David Brody stava tramontando giù per la sua strada. Il suo avvio, XTI Aerei, ha sviluppato un concetto per un business jet sei posti che vola come un aereo normale passeggero, ma con un tocco - ci vuole anche decolla e atterra in verticale.

Trifan dell'azienda 600 jet utilizza tre ventilatori canalizzati per il decollo verticale. Secondi dopo il decollo, due ventole ala r avanti uota di passare a volo orizzontale. Un ventilatore montato si chiude fusoliera. Quando arriva il momento di atterrare, il processo gioca fuori in senso inverso.

XTI sostiene il velivolo sarà la prima a lungo raggio a decollo verticale aereo commerciale. Altre aziende stanno anche sviluppando a decollo verticale tecnologia. Nel mese di giugno, Boeing ha dimostrato un decollo quasi verticale di una Dreamliner.

Brody ha una scintilla di ispirazione circa un decennio fa, quando suo figlio era 10 anni e portato a casa un numero della rivista Time. Egli ricorda che includeva un articolo su un imprenditore cercando di sviluppare un mini jet che potrebbe decollare e atterrare verticalmente.

"Questo mi ha fatto pensare,"Dice Brody. "Se si guarda a quello che è successo nel corso degli ultimi anni in termini di progressi nei materiali: abbiamo materiali più leggeri e avere notevoli progressi in motori a reazione. Il jet ha due motori turboalbero, più avanzamenti nella tecnologia informatica hanno permesso molto più manovrabilità e la stabilità del velivolo così come evitare le collisioni. Alcune delle tecnologie auto senza conducente probabilmente un ruolo nel aerei del futuro. "

Brody è convinto che il futuro del velivolo commerciale moderata sarà a decollo e atterraggio verticale. La tecnologia eliminerebbe il costo di costruzione e il mantenimento di aeroporti con piste lunghe. Si potrebbe anche rendere il volo ancora più accessibile con la creazione di servizi di aerotaxi che si prende in mano, non lontano da casa, se non davanti alla vostra porta.

XCOR Lynx veicoli suborbitali mira a prendere i passeggeri su brevi viaggi verso il bordo dello spazio. La società ha fornito il Guardian con questo rendering video promozionale.

L'ultima frontiera per un imprenditore di trasporto, naturalmente, è fuori di questo mondo. Con sede in California Xcor Aerospace ha iniziato a vendere i biglietti per i voli sulla sua serie di veicoli suborbitali Lynx, che avrà passeggeri e carichi utili in un viaggio spazio fino a 330,000 piedi che dura meno di un'ora.

I passeggeri saranno essenzialmente il co-pilota durante il viaggio - l'unico altro passeggero durante il viaggio, oltre al pilota. Come tale, essi saranno dato un "segnale di chiamata" e saranno in grado di visualizzare lo spazio attraverso il baldacchino della cabina di guida Lynx che offre una visione espansiva di spazio.

Il veicolo è alimentato da motori a razzo riutilizzabili che girano su cherosene e ossigeno liquido.

"Alla base di ciò che abbiamo sviluppato in XCOR è un motore a razzo completamente riutilizzabile,"Dice il membro del consiglio Michiel Mol. "Questo non può sembrare spettacolare, ma in realtà è. Ogni altro razzo là fuori è uso di una volta sola. Abbiamo quello che noi chiamiamo il riutilizzo immediato. Il nostro motore può volare, touch down e andare avanti. "

Come tale, la nave Lynx può, dice, prendere i passeggeri essenzialmente al confine dello spazio. XCOR prevede di iniziare i test di volo a volte la prossima estate e la loro messa in servizio commerciale a sei 12 mesi dopo che, con voli commerciali a partire possibilmente in 2017.

L'azienda ha venduto già a poche centinaia di biglietti, per lo più per i consumatori che hanno una passione per lo spazio. (E che hanno soldi da spendere: i biglietti sono $100,000 per volo.)

"Vediamo ogni astronauta che è stato nello spazio è tornato dopo aver avuto una esperienza che cambia la vita,"Mol dice. "Una volta che sei là fuori nel buio dello spazio, guardando questo piccolo pianeta blu con un bagliore verde brillante e un piccolo strato di atmosfera intorno ad esso, sembra così vulnerabili dall'esterno. Ti fa un ambasciatore per Terra stessa ".

Uno dei punti in comune che diventa evidente quando si parla di imprenditori come questi è il modo in cui considerano le loro ambizioni come inevitabilità.

Tutti loro – e nessun altro dubbio nel trasporto spaziale – visualizzare lo status quo per quanto riguarda il modo in cui si arriva da qui a lì oggi come insostenibile, che qualcosa deve cambiare – e che jetpack e le navi suborbitali sono molto meno di una scommessa rischiosa che non fare nulla o fare piccoli ritocchi a concetti esistenti.

Mol dice il futuro del trasporto coinvolge anche idee e progetti che probabilmente non riusciamo nemmeno a concepire oggi, perché le esigenze di tomorrowwill essere così straordinario.

"Penso che l'umanità è sempre cercando di trovare i suoi confini e andare più lontano,", Ha detto. "Penso che in futuro lontana vivremo su più pianeti come specie. Ne sono convinto che, sì. Probabilmente non nella nostra vita, però. "

 

 

 

guardian.co.uk © Guardiano Notizie & Media Limited 2010

Pubblicato il via Guardiano News Feed Plugin per WordPress.