Il cambiamento climatico vuol dire giornate si allungano, gli scienziati a trovare

Climate change means days are getting longer, scientists find

 

Realizzato da Guardian.co.ukQuesto articolo intitolato “Il cambiamento climatico vuol dire giornate si allungano, gli scienziati a trovare” è stato scritto da Oliver Milman, per theguardian.com il Venerdì 11 dicembre 2015 19.00 UTC (tempo coordinato universale

L'impatto del cambiamento climatico può sembrare schiacciante negativo, ma c'è un punto luminoso per coloro che lottano per trovare abbastanza tempo nel corso della giornata: scioglimento dei ghiacciai stanno causando la rotazione della Terra per rallentare così allungando i nostri giorni, nuova ricerca ha trovato.

I ricercatori dell'Università di Harvard hanno fornito una risposta ad un enigma di lunga data su come restringimento dei ghiacciai stanno influenzando la rotazione e l'asse della Terra, calcolare che la durata di un giorno è allungata di un millisecondo negli ultimi 100 anni.

I freni saranno più nettamente applicati alla rotazione della Terra, come i ghiacciai si sciolgono ad un ritmo sempre più veloce, il che significa che almeno cinque millisecondi saranno aggiunti ogni giorno nel corso del 21 ° secolo. L'asse della Terra si sposterà troppo, con il polo nord impostato per spostare la posizione per circa 1 cm (o.4in) nel corso di questo secolo.

La ricerca, pubblicato in scienza avanza, apparentemente risolto un enigma scientifico noto come "enigma di Munk", che è venuto da un 2002 carta ricercatore da oceanografo Walter Munk, esaminando come lo scioglimento dei ghiacciai aveva alterato la rotazione e l'asse terrestre.

Come terra di ghiaccio dai pali si scioglie a causa di aumento delle temperature atmosferiche, il peso spostamento di acqua in tutto il mondo dovrebbe causare un cambiamento all'asse su cui ruota la Terra, e una leggera oscillazione nella rotazione. Anche, il peso aggiunto di acqua verso l'equatore causerà la Terra rallenti, molto nel senso una figura filatura pattinatore sarebbe rallentare se lui o lei ha raggiunto le braccia di distanza dal loro corpo.

Munk presi in l'impatto della fine della glaciazione 5,000 anni fa, quando la fusione rispetto al precedente 15,000 anni avrebbero aiutato a rallentare la rotazione della Terra. Ma, sorprendentemente, ha scoperto che anche con media il livello del mare si alza di 2 millimetri l'anno nel corso del 20 ° secolo, non vi è stato alcun cambiamento alla rotazione della Terra o di un asse al di là di quella causata dalla fine dell'era glaciale.

"Ci dovrebbe Sono stato un grande segnale di enorme e sarebbe immediato come ci vogliono solo giorni o settimane per l'acqua fusa dai poli di spostare in giro per il mondo,"Ha detto Jerry Mitrovica, professore di Geofisica all'Università di Harvard e capo della ricerca.

La squadra di Mitrovica è tornato alla ricerca di Munk e applicato l'ultima comprensione scientifica ad esso. Essi hanno scoperto che aveva un po 'sopravvalutato Munk l'aumento medio livello del mare - è stato di circa 1 mm a 1,5 millimetri ogni anno oltre il 20 ° secolo, piuttosto che due millimetri.

Essi hanno inoltre applicato un modello aggiornato i calcoli. Munk assunse la Terra era rapidamente rettificato per fusione del ghiaccio che si è verificato, come si è conclusa l'era glaciale. Più recente la comprensione di questo tempo, tuttavia, suggerisce che la Terra non era sferica come è ora per lungo tempo, come gli enormi strati di ghiaccio ha causato i poli per appiattire e l'equatore di rigonfiamento.

Una volta che la squadra aveva presi in considerazione altri fattori, come le maree, hanno scoperto che lo scioglimento del ghiacciaio del 20 ° secolo aveva effettivamente causato la Terra per rallentare e oscillazione. La velocità di rotazione del pianeta può essere desunta dal misurazioni della posizione di stelle 'in relazione alla Terra e anche l'orbita di satelliti, che devono modificare leggermente se i cambiamenti di rotazione del mondo.

Questo rallentamento è destinata a diventare più pronunciata. La media del livello del mare globale è finita 3 millimetri, secondo l'IPCC, con il volume dei ghiacciai di tutto il mondo impostato a crollare tra il 15% e 85% di 2100, a seconda di come acutamente nazioni ridurre le emissioni di gas serra e la deforestazione di massa inversa.

Uno studio recente ha scoperto che l'attuale ritiro dei ghiacciai di tutto il mondo era "storicamente senza precedenti", con gli scienziati avvertimento che un enorme ghiacciaio in Groenlandia che contiene acqua sufficiente per alzare livello globale del mare di mezzo metro ha iniziato a sgretolarsi nell'Oceano Atlantico del Nord. innalzamento del livello del mare è anche alimentato dalla dilatazione termica, dove l'oceano cresce come si riscalda.

"Il periodo di un giorno è ora un millisecondo più di un secolo fa, ma che accelererà all'aumentare fusione,"Ha detto Mitrovica. "La gente non sarà in esecuzione dalle loro case urlanti circa un millesimo di secondo in più ma aggiunge ancora ulteriore conferma di quello che stiamo facendo al nostro ambiente. E 'un altro di impronte digitali. "

guardian.co.uk © Guardiano Notizie & Media Limited 2010